REFERENDUM POPOLARI PER IL LAVORO 28 MAGGIO 2017

03/03/2017


La campagna referendaria sui due quesiti proposti dalla CGIL per l’abolizione dei voucher e delle norme che limitano la responsabilità solidale negli appalti rappresenta una battaglia per i diritti e per la civiltà, tesa a tutelare la dignità dei lavoratori e dei cittadini.

Da sempre la Federconsumatori si è fatta promotrice di un modello di società e di sviluppo sostenibile, improntata all’inclusività, alla condivisione, all’ampliamento dei diritti, delle conoscenze e delle tutele.

Inoltre siamo sempre stati impegnati per una attiva collaborazione tra cittadini e lavoratori, per proporre un nuovo modello sociale ispirato alla solidarietà piuttosto che all’esclusione.

Per questo i principi ed i valori promossi dal referendum non possono che trovare la nostra massima condivisione e sostegno.

La Federconsumatori, pertanto, fornirà il proprio supporto alla campagna referendaria, attraverso il coordinamento di tutte le strutture a ogni livello, fornendo materiale divulgativo e diffondendo consapevolezza e informazioni ai cittadini su questi temi delicati ed estremamente importanti per il futuro del nostro Paese. Ogni sportello, ogni sede, ogni volontario e collaboratore della Federconsumatori spenderà il proprio impegno in tal senso.

In tal senso abbiamo indetto 2 giornate, il 24 marzo e il 12 aprile, due giornate di promozione e sensibilizzazione, per spiegare ai cittadini l’importanza di votare Sì.

 

Ttutto il materiale informativo è disponibile al sito: http://www.con2si.it/

 

Guarda i video

 

.

 



FEDERCONSUMATORI

Federconsumatori