Voucher: Federconsumatori aderisce alla manifestazione della CGIL in programma il 17 giugno. Ribadiamo il nostro NO a questo #schiaffoallademocrazia.

08/06/2017


Il 17 giugno saremo in piazza al fianco della CGIL per richiedere “rispetto per il lavoro, la democrazia e la Costituzione”.

Questo lo slogan di questo importante appuntamento, che rappresenta un momento fondamentale nella vita democratica del Paese.

“Il 28 maggio era la data stabilita per esprimersi sul referendum abrogativo sui voucher. Non importa cosa avresti votato – recita il volantino della manifestazione – ma sappi che hanno cancellato i voucher per far annullare i referendum e impedirti di esprimerti.”

Gli stessi voucher che oggi stanno tentando di reintrodurre.

Quella che inizialmente era una battaglia per i diritti e per la civiltà, tesa a tutelare la dignità dei lavoratori e dei cittadini, si trasforma ora in un più ampio impegno per la difesa dei principi democratici e dell’art. 75 della Costituzione.

A Piazza San Giovanni, dove convergeranno i cortei, saremo presenti con uno stand della Federconsumatori, al quale vi aspettiamo.

Vi invitiamo, inoltre, a firmare l’appello: www.schiaffoallademocrazia.it



FEDERCONSUMATORI

Federconsumatori