Protocollo di intesa ANACI

17/10/2013


UN’ALLEANZA TRA PROFESSIONISTI E UTENTI CONTRO I “LITIGI” NEI CONDOMINII

ANACI E ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI UNITI PER LA CONCILIAZIONE DELLE

LITI TRA AMMINISTRATORI CONDOMINIALI E UTENTI

Roma, 17 ottobre 2013

Decolla a tutti gli effetti la sfida della conciliazione nel condominio per le

controversie tra i professionisti amministratori di condominio aderenti ad ANACI e

gli utenti del servizio di amministrazione condominiale.

E’ stato, infatti, sottoscritto oggi il Regolamento per la conciliazione paritetica tra

ANACI (Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari) e otto

associazioni nazionali dei consumatori (Adiconsum, Adoc, Assoutenti,

Cittadinanzattiva, Federconsumatori, Movimento Consumatori, Unione Nazionale

Consumatori, Movimento difesa del cittadino, Centro Tutela Consumatori e Utenti).

Il progetto s’inserisce a pieno titolo tra gli strumenti di tutela previsti dalla legge n.

4/2013 (“Disposizioni in materia di professioni non organizzate”) nel quale è

previsto che le associazioni professionali “promuovono forme di garanzia a tutela

dell'utente, tra cui l'attivazione di uno sportello di riferimento per il cittadino

consumatore, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano

rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, nonché ottenere

informazioni relative all'attività professionale”.

“Con la sottoscrizione di questo Regolamento, da noi fortemente voluto, il rapporto

tra gli amministratori di condominio e le Associazioni dei consumatori ci permetterà ,

nei prossimi anni, di rafforzare un’alleanza su temi di comune interesse – ha

affermato Pietro Membri, Presidente nazionale ANACI – non soltanto per tutelare i

diritti e gli interessi di tutti i cittadini che vivono in condominio ma anche per

consentire ai nostri associati di offrire agli utenti un servizio di sempre maggiore

qualità. Definirei, dunque, questo protocollo una nuova opportunità per i cittadini ed

un altro strumento a disposizione della collettività”.



FEDERCONSUMATORI

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori