Telefonia: nonostante la delibera di AGCOM, alcuni gestori continuano ad applicare la fatturazione a 4 settimane. Federconsumatori consiglia agli utenti interessanti di inoltrare una segnalazione all’Authority. 

05/07/2017


Numerosi utenti si stanno rivolgendo in questi giorni ai nostri sportelli territoriali segnalando l’applicazione della fatturazione ogni 4 settimane da parte di alcuni gestori per le utenze di telefonia fissa.

Ricordiamo che la fatturazione a 4 settimane è stata oggetto di uno specifico provvedimento di AGCOM con la delibera 121 del 25 marzo scorso ha espressamente escluso la possibilità di tariffazione inferiore al mese per quanto per tutte le offerte che riguardano la rete fissa.

 

Il comportamento adottato dai gestori è a nostro avviso fuorviante e al limite della correttezza, pertanto Federconsumatori esorta i cittadini coinvolti a presentare una segnalazione all’Authority, in modo che quest’ultima possa aprire un procedimento di verifica ed eventualmente un procedimento sanzionatorio.

La segnalazione può essere effettuata compilando il modulo dedicato (modello D) e trasmettendolo, via posta elettronica, all’indirizzo mail denunce_ugsv@cert.agcom.it  insieme alla copia di un documento di identità.

Alla pagina https://www.agcom.it/denunce-all-autorita del sito web dell’AGCOM è possibile scaricare il modello e consultare le istruzioni dettagliate per la compilazione e l’invio. 



FEDERCONSUMATORI

Federconsumatori