Turismo-Trasporti: fallimento WOW Air, a terra migliaia di passeggeri. I consigli per gli utenti coinvolti.

28/03/2019


La compagnia WOW Air ha comunicato la cessazione delle proprie attività e ha dunque sospeso tutti i voli. I vertici del vettore – che operava anche in Italia con collegamenti tra Milano e Boston, Detroit, Montreal, New York, Reykjavik, Toronto e Washington – hanno dichiarato l’impossibilità di assicurare il finanziamento della società.

Invitiamo chiunque abbia acquistato un biglietto con la low-cost islandese a rivolgersi all’agenzia di viaggi o al tour operator di riferimento per individuare soluzioni di viaggio alternative, controllando sempre le condizioni riportate sul contratto di viaggio.

La Federconsumatori è a disposizione dei passeggeri rimasti a terra o di coloro che hanno prenotato un volo con WOW Air per fornire l’assistenza e le informazioni necessarie.

I cittadini coinvolti possono rivolgersi ai nostri sportelli presenti su tutto il territorio nazionale, o allo Sportello SOS Turista, al numero 059.251108 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30.

Ricordiamo che in questi casi è opportuno conservare le ricevute di tutte le spese sostenute per eventuali pernottamenti supplementari, per l'acquisto di titoli di viaggio alternativi e per l'acquisto di beni di prima necessità.

Allegati



Federconsumatori

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di     
Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di


Federconsumatori