NATALE 2007: CENARE A CASA LA VIGILIA DI NATALE COSTERA’ CIRCA 25.32 € A PERSONA , MENTRE PER IL CENONE DI FINE ANNO COSTERA’ 32.58 €. PER CHI SCEGLIERA’ DI CENARE AL RISTORANTE IL CONTO SARA' PIU' SALATO 139 EURO A PERSONA IL 10% IN PIU' RISPETTO AL 2006!

28/11/2007


Anche quest'anno, l'Osservatorio Nazionale della Federconsumatori ha calcolato il costo pro capite  della  cena del Natale e del cenone di fine anno da passare a casa in famiglia.

Si evince dalla tabella del Natale che la cena, festa che tradizionalmente si  trascorre   a  casa, per una famiglia composta da genitori, due figli e due nonni,  può costare  25.32 € a persona complessivamente spendendo 151.92 € (5 % in più rispetto il 2006).

Il cenone di fine anno è invece una festa che, al contrario del Natale, si festeggia generalmente fuori casa. Dai nostri dati emerge però che cenare in famiglia, composta da genitori, due figli e due nonni,  può costare 32,58 € a persona (7% in più rispetto il 2006), con una spesa complessiva di circa 195.48 €.

Sia nel caso del Natale, che in quello di fine anno, la scelta di cenare a casa rispetto a quella del ristorante ( il 10% in più rispetto il 2006), permette di risparmiare circa 630 €!

Federconsumatori consiglia, in ogni caso, di effettuare i propri acquisti affidandosi alle numerose offerte che in questo periodo vengono proposte nei supermercati, però, proprio per il prezzo accattivante, prestando sempre attenzione alle date di scadenza.

 

Vedi tabelle in allegato --->

Allegati
vigilia Natale e cenone fine anno 2007.pdf




Federconsumatori

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di     
Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di


Federconsumatori