I Farmaci: informazioni e definizioni.

07/12/2016


I farmaci convenzionali sono quelli denominati di “sintesi” realizzati attraverso la sintesi chimica.

I farmaci biologici sono più nuovi e complessi: si tratta  di sostanze prodotte dal corpo umano (enzimi, insulina, anticorpi). Si tratta di soluzioni innovative  per terapie mirate, di trattamenti sperimentali per   malattie  ancora considerate non curabili.

Farmaci equivalenti o generici sono farmaci sono quelli con la stessa composizione del farmaco di riferimento con brevetto scaduto.

Farmaci biosimilari sono quelli simili ma non identici al farmaco biologico o biotecnologico per il quale i “diritti di esclusiva” sono scaduti.

La decisione clinica di prescrivere i farmaci  è affidata al medico.

Il farmacista è autorizzato a  sostituire il farmaco prescritto con un generico. Non può farlo per il biosimilare.

Allegati



Federconsumatori

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di     
Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di


Federconsumatori