AGCom introduce nuove agevolazioni riservate agli utenti disabili

15/10/2021


pc portatile con tastiera.jpg

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha pubblicato una delibera con cui sono state emesse nuove misure a tutela degli utenti disabili. La nuova normativa amplia la platea degli aventi diritto alle agevolazioni per la fruizione di servizi e strumenti di comunicazione elettronica, estendendo l’accesso alle tariffe agevolate fino ad ora riservate solo a non vedenti e non udenti anche ai soggetti invalidi con gravi limitazioni della capacità di deambulazione. La delibera, inoltre, incrementa il numero delle offerte di rete mobile destinati proprio agli utenti con disabilità in modo da consentire agli utenti di fruire delle applicazioni web quali strumento fondamentale di inclusione sociale.

Le aziende di telecomunicazioni sono tenute a definire un’offerta con disponibilità di dati inferiore alla soglia di 50 gigabyte, una con disponibilità dati superiore e una terza opzione unlimited. Agli aventi diritto al bonus dovrà essere applicato un prezzo pari al 50% del costo base dell’offerta scelta. Al fine di verificare l’efficacia delle nuove misure, coloro i quali soffrano di gravi limitazioni della capacità di deambulazione verranno coinvolti in una fase sperimentale di applicazione delle agevolazioni: il periodo di test durerà 12 mesi con possibilità di proroga. I gestori avranno ora 180 giorni di tempo per rendere disponibili le offerte previste dalla delibera.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori