Termina l’obbligo di circolare con le gomme invernali

20/04/2018


pneumatici.jpg

Ad aprile cessa l’obbligo di circolare con le gomme invernali o con le catene a bordo del veicolo (obbligo in vigore dal 15 novembre 2017), sulle strade in cui è esplicitamente segnalato.

Gli automobilisti hanno un mese di tempo per adeguarsi alla normativa che prevede il cambio degli pneumatici invernali con quelli estivi, con alcune eccezioni: tale obbligo, infatti, si applica solo a chi monta pneumatici invernali dotati di codici di velocità inferiori a quelli indicati dalla carta di circolazione.

Molteplici sono i motivi per effettuare il passaggio alle gomme estive: con l’arrivo delle temperature più miti queste assicurano una migliore resa sotto il profilo dell’efficienza, della sicurezza e del risparmio di carburante, garantendo una migliore tenuta di strada e spazi di frenata minori.

Chi viola gli obblighi imposti dalla normativa sarà soggetto ad una significativa sanzione pecuniaria, oltre al ritiro della carta di circolazione e all’invio del veicolo alla revisione. I pneumatici invernali M+S con indice di velocità uguale o superiore a quanto indicato sulla carta di circolazione, invece, possono circolare anche in estate, senza il rischio per l’utente di incorrere in sanzioni.

A tal proposito consigliamo di prendere un appuntamento con il gommista di fiducia per verificare se è previsto il cambio gomme e, in caso affermativo, procedere alla sostituzione, per evitare spiacevoli inconvenienti.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori