Sempre più italiani bevono acqua di rubinetto

07/05/2018


acqua_schizzi.jpg

Dal sondaggio di Acqua Italia - Associazione di categoria dei produttori di impianti per il trattamento delle acque primarie - condotto da Open Mind Research, è emerso che sempre più italiani bevono acqua di rubinetto: su un campione di 2000 è stato rilevato un incremento del 10% dal 2014 al 2018.

Circa il 15,4% dei cittadini usufruisce, dove presenti, dei chioschi dell’acqua, cioè dei distributori di acqua filtrata, refrigerata e gasata installati da molte amministrazioni comunali. L’utilizzo dei chioschi è un beneficio anche per l’ambiente: grazie a questo strumento in un anno si evita la produzione di circa 200.000 bottiglie di plastica PET.

Nonostante la popolazione sia propensa a bere acqua di rubinetto filtrata presso gli esercizi commerciali, il sondaggio ha evidenziato la preoccupazione da parte di molti cittadini, soprattutto del Sud, di bere acqua di rubinetto per la possibile presenza sostanze contaminanti nell’acqua.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori