Gli integratori alimentari, se non utilizzati correttamente, possono essere pericolosi

11/05/2018


pillola.jpg

Gli integratori alimentari sono prodotti che contengono, in forma concentrata, determinati principi nutritivi e che in genere vengono utilizzati appunto per integrare l’alimentazione quotidiana per diverse motivazioni: supporto al metabolismo degli sportivi e di chi si dedica al fitness, migliore resa nello studio, dimagrimento, aumento della massa muscolare, contrasto alla stanchezza, potenziamento delle difese immunitarie, protezione della salute cardiovascolare e della funzionalità intellettiva, miglioramento dell’aspetto di pelle e capelli, rallentamento dei processi di invecchiamento o compensare carenze nutrizionali specifiche.

Proprio la varietà di motivazioni che spingono all’assunzione di integratori ha spinto gli operatori del settore a realizzare e commercializzare una vastissima gamma di prodotti, talvolta possono essere utili ma in altri casi superflui e perfino pericolosi.

Non trattandosi di farmaci, e quindi non prevedendo l’obbligo della ricetta medica, il commercio degli integratori, soprattutto on line, non è controllato. Ciò significa che non vengono effettuate verifiche sulla composizione dei prodotti, sulle dosi appropriate da assumere e sugli eventuali effetti collaterali.

Molti integratori contengono sostanze naturali che, se assunte in quantità eccessive, possono comunque affaticare l’organismo o comunque provocare problemi.   

Per evitare controindicazioni ed effetti indesiderati è opportuno, prima della scelta e dell’assunzione dell’integratore, consultare un medico/nutrizionista o comunque un professionista qualificato, a seconda degli obiettivi che si intende raggiungere, e di non superare le dosi indicate sulla confezione.

Ricordiamo inoltre che gli integratori alimentari non devono mai essere considerati come un’alternativa a una dieta sana, variata e bilanciata.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori