Spesa farmaceutica in calo e boom dei farmaci generici

16/05/2018


blister_pillole.jpg

Nei giorni scorsi Federfarma ha diffuso i dati relativi alla spesa farmaceutica netta del Servizio Sanitario Nazionale, che nel 2017 fa registrare una flessione del -1,9% rispetto all’anno precedente.

Questa contrazione non è stata però affiancata da vantaggi economici per i pazienti, la cui partecipazione alla spesa risulta invece in aumento: i cittadini hanno pagato più di 1,5 miliardi di ticket sui farmaci. 

Dalle rilevazioni emerge inoltre un crescente utilizzo dei farmaci generici: i medicinali a brevetto scaduto rappresentano l’80% delle confezioni erogate e la relativa spesa supera il 61% del totale.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori