AGCM avvia un procedimento istruttorio nei confronti del Gruppo FS

17/05/2018


Treni_regionali_e_AV.jpg

Il 3 maggio 2018 l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti di Ferrovie dello Stato S.p.A., Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. e Trenitalia S.p.A. per accertare se le società stesse abbiano integrato un abuso di posizione dominante. Il procedimento in questione si riferisce all’affidamento diretto a Trenitalia dei servizi ferroviari di trasporto pubblico passeggeri di interesse regionale e locale da parte della Regione Veneto. Il 10 maggio 2018 sono state effettuate ispezioni nelle sedi delle aziende coinvolte.

L’Autorità ipotizza che nel periodo 2015-2017 le società possano aver adottato una strategia indirizzata a sfruttare in modo indebito la posizione di monopolio detenuta da Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. sul mercato della gestione dell’infrastruttura ferroviaria per preservare la posizione dominante di Trenitalia S.p.A. sul mercato della fornitura dei servizi ferroviari di trasporto regionale e locale in Veneto.

L’AGCM ha comunicato che il procedimento si concluderà entro il 30 maggio 2019.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori