Federconsumatori diffida Trenitalia all’Autorità dei Trasporti.

17/05/2018


L’estate si avvicina e migliaia di persone sono già alle prese con la programmazione delle vacanze. Tuttavia a volte pianificare un periodo di relax può non essere semplice, come nel caso dei viaggi in Intercity verso e dalla Calabria: a quanto pare è pressoché impossibile organizzare arrivi e partenze con Trenitalia nel mese di agosto. Già da settimane Federconsumatori Calabria sta documentando l’impossibilità di acquistare biglietti Intercity da e per le principali mete nazionali, mentre non si riscontrano problemi per l’acquisto di titoli di viaggio con Frecce e ICN.

Federconsumatori Calabria ha prontamente segnalato all’Autorità dei Trasporti le pratiche commerciali adottate da Trenitalia: siamo infatti in presenza di un grave danno ai consumatori, costretti ad acquistare titoli di viaggio più costosi o a scegliere altri mezzi di trasporto, con oneri economici superiori.

Federconsumatori chiede che Trenitalia tenga conto dell’incremento della domanda in determinati periodi dell’anno, migliorando le condizioni di viaggio e rendendo trasparenti le proprie offerte commerciali.     





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori