Il 26 giugno 2018 sciopero dei benzinai

15/06/2018


pompa_benzina.jpg

Il 26 giugno 2018 è stato indetto uno sciopero nazionale dei benzinai sia sulla rete ordinaria che su quella autostradale.

Il motivo della protesta è costituito da un emendamento alla Legge di Bilancio 2018 che impone, a partire dal primo luglio prossimo, l’obbligo di tracciabilità dei pagamenti da parte di imprese e professionisti: questi ultimi non dovranno più compilare la scheda carburante ma saldare la somma dovuta con moneta elettronica, quindi tramite bancomat o carta di credito. La nuova normativa prevede inoltre l’obbligatorietà della fattura elettronica, che può essere richiesta da professionisti e aziende ai fini della detrazione fiscale. 





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori