L’Antitrust sanziona Wind-Tre per pratica commerciale scorretta

12/07/2018


phone(2).jpg

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) ha sanzionato con una multa di 600mila Euro, la compagnia telefonica Wind-Tre per aver posto in essere una pratica commerciale scorretta relativamente alla promozione delle offerte All In Small, nel periodo 2013-2017.

L’annuncio promozionale, infatti, riportava la dicitura “per sempre”, e proponeva tariffe “tutto incluso”, evidenziando le condizioni economiche apparentemente vantaggiose, a fronte di un vincolo contrattuale minimo di 30 mesi.

In realtà, il piano tariffario è stato modificato, in un momento successivo alla sottoscrizione del contratto, dall’operatore. A tal motivo, sono state numerose le segnalazioni dei consumatori che hanno ritenuto fortemente ingannevoli i contenuti dei messaggi pubblicitari proposti.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori