L’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria si pronuncia contro gli spot di Iliad

19/07/2018


telefono.jpg

La neonata compagnia telefonica Iliad è stata oggetto di un pronunciamento da parte dell’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria: il Giurì ha ritenuto inadeguati gli spot dell’azienda, in particolare relativamente alla copertura 4G+, alla trasparenza sui costi di attivazione e ai limiti di utilizzo dei dati in Europa.

In seguito al pronunciamento dello IAP, Iliad dovrà modificare gli spot pubblicitari in questione oppure bloccarne la diffusione entro venerdì 20 luglio 2018.  





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori