26 luglio 2018: sciopero di 4 ore dei mezzi pubblici a Roma

26/07/2018


bus(1).jpg

A Roma è stato indetto uno sciopero serale, di 4 ore, nella giornata di giovedì 26 luglio: dalle 20 alle 24 si fermano i lavoratori aderenti ai sindacati Faisa Sicel, Orsa e Usb.

Lo sciopero interesserà la rete Atac con bus, filobus, tram, metropolitane e le ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle. Il servizio sarà regolare relativamente ai bus di Roma Tpl e i treni Trenitalia

La protesta è stata annunciata per dare risalto al problema sicurezza, sia del personale che della cittadinanza: i sindacati sostengono che l’azienda non garantisca un adeguato livello di sicurezza per i lavoratori e per i cittadini e che non si assuma alcuna responsabilità, facendo pressioni a proseguire il servizio anche in condizioni non ottimali o in caso di guasto dei mezzi.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori