Milano: ora in metropolitana si entra con il contactless.

23/08/2018


metro.jpg

Dalla fine di Giugno 2018 per entrare alla metropolitana di Milano non sarà più necessario il biglietto cartaceo. L’Azienda Trasporti Milanesi (ATM) ha, infatti, avviato una sperimentazione digitale: grazie a un tornello dedicato installato in tutte le 113 stazioni della metropolitana, basterà appoggiare la carta di pagamento (può essere una carta di credito o anche un bancomat, purché sia dotata di contactless) al lettore montato sul tornello o, in alternativa, usare lo smartphone o lo smartwatch su cui sia stata digitalizzata la carta stessa. Milano è la prima città in Italia ad utilizzare questo sistema innovativo, ma anche una delle prime in Europa e nel mondo, dopo Londra, Mosca, Singapore e Vancouver.

Il sistema sperimentato prevede che usando sia all’inizio che alla fine del viaggio lo stesso dispositivo, verrà infatti automaticamente calcolata e applicata la migliore tariffa per l’utente. A titolo esemplificativo, superati i tre viaggi in metropolitana sulla rete urbana verrà addebitato in automatico un costo di 4,50 Euro, corrispondente al biglietto giornaliero, anziché il costo ordinario per ogni viaggio.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori