Cinture di sicurezza obbligatorie anche se si è fermi nel traffico

12/09/2018


assicurazione_auto.jpg

L'obbligo delle cinture di sicurezza sussiste durante la normale marcia del veicolo, ma anche durante le brevi soste quando si è in coda: questo è quanto ha deciso la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 20230/18, respingendo il ricorso di un automobilista contro la sentenza del Tribunale di La Spezia che aveva confermato l’applicazione della multa a suo carico per il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza durante la guida, nonostante il ricorrente avesse affermato di essere in coda lungo la direttrice di marcia, appellandosi alla situazione di staticità del veicolo, così come riportato dall’ordinanza della Corte di Cassazione.

Il Tribunale ha escluso che il veicolo potesse essere considerato in condizione statica e ha rilevato che l’obbligo di utilizzo della cintura di sicurezza deve essere osservato anche durante una breve sosta causata dal traffico, poiché è indirizzato a prevenire il rischio di tamponamento.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori