Federconsumatori solidale con la marcia per la ricostruzione organizzata dalle donne delle aree del Centro Italia devastate dai terremoti del 2009 e del 2016.  

19/11/2018


news(15).jpg

In queste ore alcune donne delle aree del Centro Italia colpite dai terremoti nel 2009, nel 2016 e nel 2017 hanno organizzato una marcia di 35 chilometri per riaccendere l’attenzione dell’opinione pubblica e soprattutto della politica sulla grave problematica della ricostruzione post sisma. Federconsumatori esprime la massima solidarietà nei confronti della manifestazione, che denuncia la lentezza con cui si sta intervenendo in Abruzzo e l’assenza di un piano di ricostruzione nelle zone colpite dai terremoti più recenti.

I cittadini delle aree terremotate continuano a vivere in condizioni fortemente disagiate, in molti casi drammatiche, e a subire le conseguenze di un inaccettabile immobilismo politico e burocratico.

Federconsumatori richiama il Governo ad adempiere alle proprie responsabilità nei confronti dei cittadini e ad intervenire con la massima tempestività per risolvere la situazione.   





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori