L’Aifa smentisce il blocco del vaccino antinfluenzale in seguito alla morte di alcuni pazienti. 

22/11/2018


vaccino.jpg

In questi giorni l’Agenzia Italiana del Farmaco ha smentito le notizie pubblicate su Facebook, Twitter e su numerosi siti web in merito ad un presunto blocco da parte dell’Agenzia stessa del vaccino antinfluenzale in seguito al decesso di alcuni pazienti. 
L’Aifa ha esortato gli utenti a non dare credito alle fake news, precisando che le informazioni sono fuorvianti: i decessi in questione risalgono in realtà al 2014 e, come è emerso dagli accertamenti scientifici realizzati, non erano correlati alla somministrazione dei vaccini. 
L’Agenzia ha pertanto sottolineato l’importanza del vaccino contro l'influenza stagionale, soprattutto per anziani e altre categorie a rischio.
 





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori