RAEE: statistiche sullo smaltimento dei rifiuti elettronici nel 2018

17/01/2019


caldaie(1).jpg

Nel 2018 l’Ecodom – il principale Consorzio italiano per la gestione dei rifiuti RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) ha smaltito circa 105.516 tonnellate di rifiuti elettronici.

Il 62% dei rifiuti smaltiti è rappresentato da grandi elettrodomestici come lavatrici, asciugatrici, lavastoviglie, forni, cappe, stufe elettriche, boiler e microonde, mentre il 35% è costituito da frigoriferi, congelatori, grandi elettrodomestici per refrigerazione o comunque apparecchi per la conservazione e il deposito di alimenti. Una minima parte è invece rappresentata da monitor, tv e apparecchiature illuminanti.    

Il corretto smaltimento di questa tipologia di rifiuti ha permesso di recuperare quasi il 90% di materie prime.

Anche dal punto di vista ambientale il riuso dei materiali ha consentito di risparmiare 111.441.572 kWh di energia elettrica (pari ai consumi elettrici annui di una città come Novara).





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori