L’Organizzazione Mondiale della Sanità si pronuncia a favore dell’uso terapeutico della cannabis.

04/02/2019


salute_medico_schermo.jpg

Nei giorni scorsi l’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità ha esortato i governi di tutto il mondo a cancellare la cannabis dalla sezione della Convenzione unica sugli stupefacenti in cui sono elencate le sostanze ritenute pericolose e senza efficacia terapeutica. La raccomandazione arriva al termine di un processo di revisione effettuato dalla stessa OMS dopo aver ricevuto, da parte di un gruppo di esperti di fama mondiale, un documento in cui si dimostra l’utilità terapeutica della cannabis.  

A marzo prossimo il pronunciamento dell’Organizzazione Mondiale della Sanità verrà messo ai voti alla Commissione sugli Stupefacenti.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori