Consigli per i passeggeri coinvolti dal fallimento della compagnia aerea WOW Air. 

29/03/2019


aereo_pronto_al_decollo(1).jpg

Il vettore aereo WOW Air ha dichiarato fallimento, cessando le proprie attività e sospendendo quindi tutti i voli. La compagnia operava anche in Italia, collegando Milano con Boston, Detroit, Montreal, New York, Reykjavik, Toronto e Washington. Gli utenti che siano in possesso di un biglietto con la low-cost islandese possono contattare il tour operator o l’agenzia di viaggi di riferimento per individuare soluzioni alternative, ricordando comunque di verificare le condizioni riportate sul contratto di viaggio.
I passeggeri coinvolti possono rivolgersi agli sportelli Federconsumatori presenti su tutto il territorio nazionale oppure allo Sportello SOS Turista (al numero 059.251108 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30) per ottenere assistenza e informazioni. 
In questi casi è necessario conservare le ricevute delle eventuali spese sostenute in seguito al disservizio subìto, ad esempio eventuali pernottamenti supplementari, titoli di viaggio alternativi e generi di prima necessità.
 





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori