Riduzione degli interessi di mora per i ritardi nei pagamenti delle cartelle esattoriali

31/05/2019


legge_stabilita(1).jpg

L’Agenzia delle Entrate ha emesso un provvedimento con cui si stabilisce la riduzione degli interessi di mora per i ritardi nei pagamenti delle cartelle esattoriali a partire dal 1 luglio prossimo. 
Il tasso su base annua passa così dall’attuale 3,01% al 2,68% per i pagamenti effettuati oltre i 60 giorni a partire dalla data di notifica.
 





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori