L’AGCM avvia provvedimento contro Tiger e Tecnotrade

21/06/2019


pc e cellulare(1).jpg

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato dei provvedimenti cautelari nei confronti di Tiger Group S.r.l. e TecnotradeS.r.l.s., siti web dedicati alla vendita on line di prodotti di telefonia, elettronica e informatica.

Gli acquisti avvenivano attraverso i siti internet www.tigershop.it e www.tecnotradeshop.it.

A seguito di molte segnalazioni pervenute dagli utenti, l’AGCM ha ingiunto alle due società di sospendere la vendita di prodotti non disponibili quindi non pronti per la consegna: i consumatori ordinavano e pagavano prodotti che sui siti risultavano disponibili ma che in realtà non erano presenti in azienda, neanche nei magazzini, riscontrando inoltre ritardi e difficoltà al momento della richiesta del rimborso in caso di mancata consegna.

In seguito a tali segnalazioni, l’Autorità ha quindi ritenuto opportuno avviare i procedimenti istruttori nei confronti delle due società. 





FEDERCONSUMATORI

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Antonio Delle Monache
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori