Decreto Crescita e bonus condizionatori: tutti gli sconti e le detrazioni.

22/08/2019


condizionatore.jpg

Il Decreto Crescita prevede, tra le altre cose, incentivi fiscali per l’acquisto di condizionatori.

Sarà quindi possibile usufruire del bonus condizionatori 2019, ottenendo così uno sconto del 50% sul prezzo di acquisto presso rivenditori e installatori che aderiscono all’iniziativa.

Il bonus condizionatori può essere applicato solo in determinate circostanze previste dal testo del Decreto Crescita:

  • se il condizionatore viene acquistato in occasione di una ristrutturazione della propria abitazione, è possibile ottenere uno sconto immediato o una detrazione pari al 50% oltre alla riduzione dell’IVA al 10%;
  • in occasione di ristrutturazione straordinaria di abitazioni e condomini residenziali, è possibile usufruire dello sconto immediato del 50% o della detrazione pari al 65% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe A+ o superiore;
  • se l’acquisto del condizionatore a pompa di calore ad alta efficienza viene acquistato per sostituire l’impianto di riscaldamento, il contribuente ha diritto a una detrazione del 65% o allo sconto immediato del 50%. In quest’ultimo caso il bonus è valido anche per uffici e negozi, oltre che per le abitazioni private;
  • anche chi non ristruttura può usufruire dell’agevolazione fiscale, a scelta tra detrazione al 65% o sconto immediato del 50%, per sostituire il vecchio impianto di climatizzazione con un nuovo sistema a pompa di calore ad alta efficienza energetica.




FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori