Controlli delle Forze dell’Ordine sulla commercializzazione degli inchiostri per tatuaggi

30/09/2019


tatuatore.jpg

In questi giorni le Forze dell’Ordine hanno effettuato controlli in tutta Italia sulla commercializzazione di inchiostri per tatuaggi al fine di valutare la qualità e la sicurezza dei pigmenti, riscontrando la presenza di sostanze tossiche o cancerogene in un campione su cinque.

In seguito ai risultati delle rilevazioni il Ministero della Salute ha emesso il ritiro/richiamo nonché il divieto di vendita e di utilizzo dei prodotti coinvolti e ha disposto l’obbligo di informazione ai clienti che abbiano effettuato un tatuaggio in merito alla pericolosità delle sostanze stesse.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori