Nuovo tentativo di hackeraggio su WhatsApp

25/11/2019


whatsapp logo(1).jpg

WhatsApp, la nota applicazione di messaggistica istantanea, è ancora una volta sotto “attacco”: è stato assodato un nuovo tentativo di violazione attivato tramite un file MP4. Scaricando il file si installerà automaticamente un software spia che permetterà all’hacker di monitorare i movimenti dell’utente e di accedere a tutte le informazioni presenti sul dispositivo.

Nell’allerta, diffusa principalmente su Facebook, viene riportato che per tutelarsi tutti gli utenti (sia possessori di iPhone e sia Android), devono evitare di aprire il file e i filmati, principalmente in formato MP4, che provengono da contatti sconosciuti o da contatti presenti in qualche gruppo.

Inoltre, per tutelare il proprio device e di conseguenza la propria privacy, è opportuno aggiornare l’applicazione e il proprio antivirus.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori