“Coastenergy”: il progetto che studia come produrre energia blu.

23/12/2019


acqua(5).jpg

Nasce "Coastenergy: Blue Energy in Ports and Coastal Urban Areas", progetto cofinanziato dal programma transfrontaliero Italia-Croazia del FESR: la facoltà di Geologia dell'Università di Camerino si occuperà di come incentivare la produzione e l'impiego di energia rinnovabile proveniente da fronti marine (Blue Energy).

Il progetto ha l’obiettivo di creare una rete di interlocutori a livello locale e transfrontaliero che possano elaborare studi di fattibilità e progetti pilota di impianti di produzione di energia blu basandosi su fronti rinnovabili da impianti costruiti all'interno di infrastrutture portuali preesistenti e di aree urbane costiere.

È stato inoltre istituito un osservatorio permanente per tentare di elaborare strumenti in grado di affrontare problemi riscontrati dai sistemi di energia marina rinnovabile nei porti e nelle aree costiere.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori