Il tour operator TUI annuncia la cessazione delle attività in Italia

16/01/2020


aereo di carta(2).jpg

Il noto tour operator tedesco TUI ha appena diffuso una comunicazione in cui annuncia lo stop a tutte le attività in Italia dal 15 marzo prossimo. I vertici della società hanno spiegato che nel nostro Paese non si prospettano “possibilità di sviluppo positivo” per l’azienda stessa.

Coloro i quali abbiano acquistato voli e viaggi la cui data di ritorno sia prevista entro il 15 marzo compreso potranno usufruirne senza alcuna restrizione. I titoli di viaggio e i pacchetti con data successiva, invece, non potranno essere utilizzati, tuttavia i clienti che siano in possesso di tali prodotti riceveranno il rimborso degli importi versati.

Per ricevere consulenza e assistenza gli utenti interessati possono mettersi in contatto con le sedi Federconsumatori presenti su tutto il territorio nazionale o con lo Sportello SosTurista (dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00 al numero 059 251108 o all’indirizzo email info@sosvacanze.it).





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori