Facebook invita a verificare le notizie dei gruppi no-vax

17/01/2020


facebook(2).jpg

Facebook, il noto social network, ha inserito un’opzione che mira a debellare le fake news in ambito sanitario: prima di effettuare l’iscrizione ad uno dei vari gruppi no-vax o free-vax presenti sulla piattaforma, invita gli utenti a visitare il sito dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Ciò semplicemente per fornire agli utenti informazioni affidabili e aggiornate relativamente ai vaccini e alla loro importanza per ostacolare molte malattie, senza censurare la possibilità di registrazione ai suddetti gruppi.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori