Ryanair cancella voli a corto raggio in Italia per l’emergenza coronavirus

06/03/2020


aereo ala(1).jpg

L’emergenza coronavirus costituisce una grave problematica di salute pubblica. Le conseguenze di una situazione decisamente critica si stanno ripercuotendo non solo sulla salute dei cittadini e sul sistema sanitario ma anche sul settore turistico. Il Governo ha appena adottato misure straordinarie di tutela degli utenti che avevano programmato viaggi e spostamenti in queste settimane e di sostegno all’intero comparto, tuttavia sono ancora molte le situazioni problematiche. Proprio negli ultimi giorni le sedi Federconsumatori hanno ricevuto numerosissime segnalazioni in merito all’annullamento di voli Ryanair: la compagnia ha comunicato la cancellazione di voli a corto raggio in Italia previsti per la fine di marzo, proponendo il rimborso degli importi pagati o la modifica gratuita della prenotazione. Si tratta tuttavia di una decisione arbitraria, soprattutto alla luce delle ultime disposizioni.

Gli utenti coinvolti possono rivolgersi alle sedi Federconsumatori presenti su tutto il territorio nazionale o contattare lo sportello SOS Turista (al numero 059.251108 o all’indirizzo email info@sosvacanze.it dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00) per informazioni e assistenza.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori