Nel mese di maggio inflazione al -0,2%

16/06/2020


inflazione lavagna.jpg

L’Istat ha diffuso i dati relativi all'inflazione nel mese di maggio, che si attesta al -0,2% sia su base mensile che su base annua. Per la prima volta da ottobre 2016 l'inflazione torna a valori negativi, soprattutto a causa della diminuzione dei prezzi dei carburanti e degli altri beni energetici.

Si tratta di una percentuale che fa emergere un quadro che non corrisponde a quanto registrato da Federconsumatori, dalle cui rilevazioni risaltano aumenti consistenti, in particolare nel settore agroalimentare e per i beni della cura della casa e della persona. Solo per i generi alimentari sono stati registrati incrementi fino al +35% .





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori