La Federconsumatori di Catania ottiene l’annullamento di due bollette dell’energia elettrica per consumi non reali

22/09/2020


La Federconsumatori di Catania allerta gli utenti relativamente a bollette di luce ed acqua per i sempre più frequenti errori di fatturazione.

Proprio recentemente, la Federconsumatori Etna Sud di Mascalucia ha ottenuto l'annullamento di due bollette di utenze domestiche, di energia elettrica, per 56mila euro.

 

Ad un consumatore domestico era stata inviata una bolletta per l’energia elettrica di 30mila euro, con il rischio di dover subire anche il distacco della fornitura. L’utente, tramite l’assistenza della Federconsumatori, ha chiesto alla società distributrice la documentazione dei consumi riportati in bolletta. Dalla documentazione è emerso che i consumi presenti in bolletta erano errati, a causa di una difformità tra i consumi reali, rilevati dal contatore, e quelli rivendicati in bolletta, probabilmente per un errore di trascrizione delle letture periodiche. Pertanto, la società distributrice, ammettendo l’errore, ha annullato la bolletta e ha riconosciuto alla titolare dell'utenza un credito di 3mila euro.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori