L’Istat rileva aumento delle vendite del +0,8% rispetto al 2019 in termini di valore, nessuna variazione nel volume

08/10/2020


pc con grafici.jpg

Le stime effettuate dall’Istat relativamente alle vendite nel mese di agosto hanno rilevato una crescita del +0,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno in termini di valore, mentre non è stata riscontrata nessuna variazione in merito al volume.

L’incremento è in apparenza positivo ma deve anche essere considerato in rapporto non solo al recente andamento delle vendite – che hanno subìto le conseguenze del lockdown – ma anche in relazione al diffuso incremento dei prezzi registrato in questi mesi.

Ci troviamo quindi ancora in un contesto di criticità e incertezza, in cui le famiglie continuano a dover affrontare gravi difficoltà e che quindi richiede interventi mirati per una ripresa sul lungo periodo.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori