Phishing: attenzione alle false mail di TIM

15/10/2020


tastiera pc.jpg

In questi giorni molti utenti stanno ricevendo delle mail di notifica relative al presunto doppio pagamento di una bolletta TIM. Il testo invita il destinatario a cliccare su un link per ricevere il rimborso ma, ovviamente, si tratta solo dell’ennesimo caso di truffa online. In primo luogo è bene ricordare che i gestori di telefonia – così come quelli di energia, gas, acqua e altri servizi – non trasmettono le notifiche di rimborso tramite posta elettronica; inoltre in questo caso la mail risulta trasmessa da un indirizzo con dominio tim.com e non tim.it.

Il link in questione è già stato disattivato, tuttavia il fenomeno delle frodi finalizzate alla sottrazione di dati personali e/o di denaro tramite mail è, purtroppo, molto frequente, quindi al di là dello specifico episodio di questi giorni, è opportuno prestare la massima attenzione a messaggi del genere, evitando di cliccare sui link e soprattutto di indicare dati anagrafici e altre informazioni personali (come il codice cliente o i dati bancari) eventualmente richiesti nelle pagine a cui si viene reindirizzati.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori