Ancora disagi per gli utenti Poste Mobile

15/10/2020


smartphone su zaino.jpg

Dopo il black out del 28 settembre scorso, quando migliaia di utenti PosteMobile sono stati totalmente impossibilitati a ricevere e inviare qualsiasi tipo di comunicazione, sia tramite la rete internet che via telefono o sms, in questi giorni si registrano nuovi disagi per i clienti dell’azienda. Gli utenti stanno continuando a riscontrare guasti e malfunzionamenti, alla luce dei quali Federconsumatori rinnova le richieste di rimborso già avanzate all’indomani dei primi problemi. L’azienda ha già riconosciuto a tutti i clienti un bonus di 100 giga di navigazione a titolo di compensazione ma la scelta di questa soluzione ha lasciato di fatto escluse dal ristoro le linee fisse e gli abbonamenti senza accesso ad Internet e proprio per questo Federconsumatori ha formalmente proposto forme alternative di compensazione: la società non si è dimostrata disposta ad adottare ulteriori provvedimenti ma alla luce dei nuovi disguidi la richiesta assume ancora maggiore fondatezza.

Gli utenti coinvolti possono rivolgersi alle sedi Federconsumatori presenti in tutta Italia per segnalare danni o disagi dovuti all’assenza di rete e/o per ricevere informazioni e assistenza. 





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori