Voucher Blue Air inutilizzabili: Federconsumatori invia una seconda segnalazione a ENAC e AGCM

28/10/2020


aereo cielo.jpg

Due mesi fa Federconsumatori ha inviato una formale segnalazione all’Autorità Antitrust e ad ENAC in merito all’impossibilità di utilizzare i voucher ricevuti dalla compagnia aerea Blue Air a titolo di rimborso per voli cancellati durante il lockdown. In queste settimane tuttavia non sembra essere cambiato nulla, poiché le sedi dell’Associazione hanno continuato a ricevere richieste di assistenza per la stessa problematica.

Il vettore, quindi, persiste nell’adozione di una condotta scorretta e poco trasparente, che danneggia gli utenti e infrange le disposizioni di legge in materia di rimborsi di titoli di viaggio cancellati a causa dell’emergenza sanitaria. Alla luce di tali premesse Federconsumatori ha trasmesso ad ENAC e all’AGCM una seconda richiesta di intervento, al fine di sollecitare l’intervento delle Autorità competenti a tutela dei diritti dei cittadini.

Per informazioni e assistenza gli utenti possono rivolgersi ad una delle sedi Federconsumatori presenti su tutto il territorio nazionale oppure contattare lo sportello Sos Turista al numero al numero 059 251108 o all’indirizzo email info@sosvacanze.it, dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 13:30.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori