Donati oltre 468.000 medicinali durante la Giornata di Raccolta del Farmaco

25/02/2021


pillole barattolo bianco.jpg

Come nel 2020, anche quest’anno si è svolta la Giornata di Raccolta del Farmaco (Grf), in realtà durata un’intera settimana dal 9 al 15 febbraio, promossa dal Banco Farmaceutico, con lo scopo di raccogliere farmaci per le persone indigenti.

La pandemia ha avuto un forte impatto sui bilanci di molte famiglie, che hanno dovuto obbligatoriamente risparmiare su vari fronti, tra cui le cure mediche. Infatti, molte persone hanno rinunciato alle cure prescritte perché impossibilitati a sostenere il costo degli esami o dell’acquisto dei farmaci. Nonostante le difficoltà socio-economiche che il nostro Paese sta attraversando, il Banco Farmaceutico ha reso noto che sono stati raccolti oltre 468.000 confezioni di medicinali.

Grazie all’adesione di 4.869 farmacie, alle donazioni delle stesse, al coinvolgimento di 14.000 volontari, agli oltre 17.000 farmacisti e all’ampia partecipazione dei cittadini, con tutti i medicinali raccolti sarà possibile aiutare più di 434.000 persone bisognose, circa il 48% del fabbisogno totale.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori