Prolungata a 3 anni la validità dei voucher per i biglietti degli spettacoli e dei musei 

06/05/2021


concerto ripresa con cel.jpg

Un emendamento del Dl Sostegni, ha previsto l’allungamento dei tempi per poter utilizzare i voucher per i biglietti degli spettacoli e dei musei che sono stati annullati a causa del Covid e delle misure restrittive: dai 18 mesi previsti dal vecchio decreto la validità è stata estesa a 36 mesi (3 anni).

La restituzione della somma pagata dagli utenti per l’acquisto dei biglietti, verrà effettuata solo se l’evento viene definitivamente cancellato o alla scadenza del voucher, quindi tale proroga aumenterebbe notevolmente i tempi di attesa per consumatori per il rimborso. Considerando che la riprogrammazione degli eventi può essere effettuata entro il 2023, gli utenti che non usufruiranno dei voucher dovranno attendere il 2024 per ottenere la restituzione della somma.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori