Il DL Sostegni prolunga la durata dei voucher viaggi fino a 24 mesi

07/05/2021


aeroporto valigie.jpg

Il nuovo DL Sostegni, contiene numerose disposizioni relativamente ai voucher rilasciati dalle aziende a fronte di servizi non usufruiti nel 2020 a causa delle restrizioni dovute alla pandemia, e tra queste ci sono anche importanti novità per i viaggiatori.

Tra le norme previste rientra, infatti, quella sui voucher per i viaggi saltati a causa della pandemia: le commissioni Bilancio e Finanze del Senato hanno approvato la proroga di sei mesi della durata dei voucher emessi per voli, biglietti dei treni, soggiorni in strutture ricettive, pacchetti turistici ma anche per gite scolastiche e viaggi di istruzione. Quindi la durata dei voucher sarà di 24 mesi e non più di 18.

Resta fermo il rimborso al termine dei 24 mesi se il voucher rimane inutilizzato.

Si prevede anche che questi voucher possano essere ceduti alle agenzie di viaggio. 

La Federconsumatori non condivide l’ennesimo provvedimento concepito per aiutare le aziende e non i consumatori, i quali, considerando la crisi economica che stanno attraversando, chiedono di rientrare in possesso delle somme spese per un viaggio di cui non possono più usufruire.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori