Alitalia consiglia ai passeggeri di non imbarcare bagagli in stiva

22/09/2021


valigia e ragazza(1).jpg

Nei giorni scorsi sono stati numerosi i reclami dei passeggeri, relativamente alla mancata consegna dei bagagli una volta arrivati a destinazione. Ciò è dovuto alle agitazioni sindacali che gli addetti allo scarico bagagli stanno sostenendo, contro Alitalia, a causa del mancato rinnovo del contratto con la nuova compagnia aerea ITA che inizierà a volare dal 16 ottobre 2021.

Alitalia, per cercare di contenere i disservizi, ha suggerito ai propri utenti, attraverso i propri canali social Facebook e Twitter, di evitare di imbarcare bagagli in stiva prediligendo bagagli a mano, delle dimensioni consentite, che possono essere accettati in cabina.   





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori