Ritirati dal mercato integratori alimentari a marchio Wellbeing per la presenza di ossido di etilene

15/10/2021


Il Ministero della Salute ha segnalato il richiamo precauzionale di alcuni lotti degli integratori alimentari a marchio Wellbeing, per la possibile presenza di ossido di etilene, oltre i limiti consentiti dalla normativa europea, nell’eccipiente Bambusa arundinacea (bambù ndr).

Gli integratori interessati dal richiamo, venduti in contenitori di vetro da 60 capsule, sono prodotti per l’azienda Gianca Srl da Bluue Lotus Srl nello stabilimento di via Maggetti 14 a Casino Noci, comune della provincia di Pesaro Urbino.

I lotti oggetto del richiamo sono i seguenti:

  • W-Omega – lotto n. 6000 con il termine minimo di conservazione febbraio 2024 e il lotto n. 6088 con il termine minimo di conservazione giugno 2024;
  • W-Calo+ - lotto n. 6017 con il termine minimo di conservazione marzo 2024 e il lotto n. 6071 con il termine minimo di conservazione giugno 2024;
  • W-Natural D3 – lotto n. 6018 con il termine minimo di conservazione marzo 2023;
  • W-Probio – lotto n. 6031 con il termine minimo di conservazione aprile 2023;
  • W-Immuno – lotto n. 6032 con il termine minimo di conservazione aprile 2023;
  • W-Bestrong – lotto n. 6072 con il termine minimo di conservazione giugno 2023.

In via cautelativa, si raccomanda di non consumare gli integratori con i numeri di lotto e i termini minimi di conservazione segnalati e di restituirli al punto vendita dove sono stati acquistati.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori