Richiamato lotto del salame marchigiano del Salumificio Rossi per presenza di Listeria monocytogenes

22/10/2021


Un lotto del salame marchigiano del Salumificio Rossi, è stato richiamato dal mercato a causa della presenza di Listeria monocytogenes. Il provvedimento riguarda il lotto n. 06/09/2021, con scadenza 12/11/2021.

L’insaccato è stato prodotto dal Salumificio Rossi Srl nello stabilimento di via dei Pini 35/A, a Moresco, in provincia di Fermo (il marchio di identificazione IT CE U316Q).

Nella comunicazione, diffusa dal Ministero della Salute, si raccomanda ai clienti che abbiano acquistato il salame di non consumarlo e di restituirlo presso il punto vendita.  





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori