Richiamati integratori alimentari per rischio chimico

17/12/2021


Le aziende produttrici e il Ministero della Salute hanno reso noto il richiamo di due integratori alimentari per rischio chimico.

I prodotti interessati dal ritiro sono:

  • Integratore alimentare al magnesio Miotrab (30 compresse) della Sooft Italia Spa. Il lotto coinvolto è il 0121 con scadenza scadenza 07.2023. La causa del richiamo è dovuta al fatto che il prodotto risulta essere non conforme per la presenza di 2 Cloro Etanolo nella materia prima Coleus Forskolhii Racine secondo il Regolamento Ue 2015/868;
  • Integratore Acutil Donna (20 compresse da 1 g) di Angelini Pharma. I lotti coinvolti sono GT164 con scadenza 06.2022, MT549 con scadenza 08.2022, VT238 con scadenza 01.2023, M10146 con scadenza 09.2023 e M10147 con scadenza 09.2023. Il motivo del richiamo è la presunta presenza di ossido di etilene in uno degli ingredienti.




FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori