In Irlanda richiamati i Kinder Surprise della Ferrero per salmonella

04/04/2022


kinder ovetto.jpg

L’Autorità per la sicurezza alimentare irlandese ha diffuso il l’allerta per il richiamo dei Kinder Surprise da 20g, sia per quelli venduti singolarmente, sia per quelli venduti in confezioni da tre.

La Ferrero, l’azienda produttrice, ha richiamato i Kinder Surprise, con data di scadenza compresa tra l’11 luglio e il 7 ottobre 2022, a causa della possibile presenza di salmonella.

L’assunzione di alimenti contaminati dal batterio della salmonella può far insorgere la salmonellosi, una patologia che provoca infezioni gastrointestinali con sintomi quali vomito, diarrea, febbre, mal di testa e crampi addominali. La malattia generalmente dura dai 4 ai 7 giorni.

L’Autorità consiglia ai consumatori di non mangiare i prodotti coinvolti e li invita a contattare il servizio clienti della Ferrero per ottenere il rimborso.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori