Rinvio della class action sui buoni fruttiferi postali Serie Q promossa da Federconsumatori a luglio 2023

20/05/2022


monete con pianta(1).jpg

Troppo lunghi i tempi della giustizia in Italia. In tale contesto, anche la class action sui buoni fruttiferi postali Serie Q promossa da Federconsumatori è stata oggetto di rinvio: come deciso dalla Corte d’Appello di Roma che ha fissato il rinvio per la discussione della causa al 12 luglio del 2023!

Un’attesa esagerata per tutti i risparmiatori coinvolti che da anni attendono di ottenere giustizia e di veder riconosciuto il corretto importo dei buoni in loro possesso.

Pertanto, la Federconsumatori si impegnerà nelle sedi opportune per sollecitare l’adozione di tutte le misure necessarie ad una maggiore tempestività dei giudizi.

La class action sui buoni fruttiferi postali va avanti con tenacia fino a quando non saranno riconosciute le ragioni di chi ha investito i propri risparmi nei buoni fruttiferi.

Invitiamo tutti i cittadini interessati a chiamare i canali dedicati e a visitare il sito www.serieq.it  per rimanere aggiornati e avere informazioni sulla class action.





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori