Federconsumatori invia alla Rai segnalazione formale per i disservizi nella messa in onda della programmazione

26/07/2022


tv vintage pavimento(1).jpg

Sono sempre di più gli utenti che da mesi si stanno rivolgendo alle sedi Federconsumatori presenti in tutta Italia per segnalare disservizi e problemi di trasmissione dei programmi Rai. I malfunzionamenti, lungi dall’essere momentanei, si protraggono anche per giorni e si traducono pertanto nell’impossibilità per gli utenti di fruire di un servizio finanziato in larga parte con le entrate derivanti dal canone regolarmente corrisposto nella bolletta elettrica. Al disagio di natura puramente “tecnica” si aggiunge poi l’aspetto sociale della questione, visto che per una consistente percentuale della popolazione i programmi Rai costituiscono uno dei principali, se non addirittura l’unico, strumento di informazione, nonché un importante mezzo di intrattenimento. Alla luce di tali premesse e soprattutto dell’imponente mole di casi riscontrati, Federconsumatori ha trasmesso una formale comunicazione alla Rai riportando, a titolo esemplificativo, alcune fattispecie concrete segnalate dai cittadini e chiedendo all’azienda di svolgere le opportune verifiche per ripristinare nel più breve tempo possibile la piena ed efficiente operatività del servizio.

In caso di mancato o insoddisfacente riscontro, la Federconsumatori trasmetterà una segnalazione all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

 





FEDERCONSUMATORI

Cookies Policy

Mappa  

Federconsumatori News percepisce esclusivamente i contributi pubblici all'editoria ai sensi del Decreto Legislativo del 15 maggio 2017, n. 70

a cura della Redazione della Federconsumatori
Direttore Responsabile Sabrina Soffientini
Responsabile di Redazione Tiziana Danese

Proprietà Federconsumatori Reg. Tribunale di Roma n. 10/2008 del 21/01/2008

Federconsumatori – Federazione Nazionale Consumatori e Utenti fa parte di CNCU, ECU, Consumers' Forum
Federconsumatori